Che tipo di visiera protezione paraschizzi trasperente stai cercando?

La visiera protezione paraschizzi o anti-Covid-19 è un DPI indispensabile per proteggere il volto della persona ma è richiesto unicamente in determinati contesti secondo normative vigenti in materia di lavoro. Per tanto prima di procedere all'acquisto verifica quali sono le disposizioni a cui devi attenerti.

Visiera protezione DPI trasparenti in crystal o PET?

Sia il PET che il Crystal (PVC) utilizzati per la fabbricazione delle visiere di protezione, sono due materiali particolarmente trasparenti e che ben si adattano ad ogni contesto operativo. Sono totalmente impermeabili quindi non vi sono rischi di penetrazione da parte dei liquidi per una grande protezione frontale del viso.

A differenza della visiera di protezione in PET, il modello in Crystal è realizzato con un PVC trasparente di tipo morbido dallo spessore sostenuto, molto conformabile e resistente alle abrasioni e ai graffi.

In ogni caso, siamo in grado di fornirti due (2) differenti tipologie di maschera visiera protezione, particolarmente ampie ma ergonomiche che rispondono a qualsiasi dimensione del viso, della testa e sono adatte sia per l'uomo che per la donna. 

Sono visiere protettive con certificazione di presidio medico-chirurgico?

Specifichiamo sin d'ora che non si tratta di visiere certificate con presidio medico-chirurgico, ma come DPI discrezionale di protezione individuale lecita.

Si tratta di visiere protettive, dette anche visiere parafiato consigliabili per proteggere il viso da saliva, tos, goccioline, schizzi, polvere o detriti, in qualsiasi contesto, lavorativo o privato.

Entrambe le versioni della visisera protezione disponibili sono fornite in due pezzi distinti per favorire la regolazione: fascia che avvolge la testa regolabile e relativa visiera protettiva con innesto veloce.

Design e visiera protezione parafiato: connubio possibile?

Sì è un connubio possibile per la visiera protezione parafiato. Infatti, Printangers offre due tipologie distinte di visiere di protezione pensate per adattarsi ai diversi contesti aziendali o per l'utilizzo come privato. Il design del modello in Crystal è ideato e prodotto da Fronteretro per Printangers, mentre il modello di visiera DPI in PET è firmato da Corvasce per Printangers.

Nelle immagini che accompagnano le due versioni di visiere protettive è possibile apprezzare le differenze di stile per adattarsi maggioramente al tuo.

Queste visiere di protezione sono state progettate e testate per durare nel tempo senza sacrificare il carattere estetico che grazie agli arrotondamenti, smussature e pieghe segue i lineamenti del viso, proteggendolo da agenti esterni.

Visiera protezione trasparente Printangers: ecco alcune avvertenze generali indispensabili per l'uso e la manutazione

Ricordati che come utilizzatore della visiera trasparente, quale DPI (dispositivo di protezione individuale), indipendentemente dal modello che sceglierai se Crystal o PET, all'atto pratico, prima di indossarlo devi leggere le istruzioni presenti fornite.

Se la visiera trasparente è impiegata assieme ad ulteriori DPI (mascherine, occhiali, guanti, ecc), hai la responsabilità di valutare tale insieme di DPI è compatibile o meglio idonea all’utilizzo.

Ogni DPI deve essere indossato prima della tua esposizione diretta o indiretta ad eventuali condizioni di rischio o contaglio dove è richiesta visiera trasparente di protezione.

Evita categoricamente di scambiarla con altre persone o colleghi dell'azienda per cui lavori, in tal caso va sostituita con una nuova. In caso di contaminazione accertata o sospetta, dovrai immediatamente smaltire la visiera trasparente e sostituirla con una nuva.

Essendo prodotti in materiale plastico (crystal o PET) non esporre la tua visiera trasparente a fonti di calore o irraggiamento UV.


Pulizia e conservazione delle visiere Printangers


Al termine di ogni periodo di utilizzo, in particolare prima che la visiera di protezione venga riposta nell'apposito alloggiamento di sicurezza ricordati di verificarne accuratamente la funzionalità e che questa sia intatta, quindi lavala con una soluzione alcolica o sterilizzante, una volta asciutta può essere riposta.

Per la pulizia superficiale interna o esterna utilizza, sia nel caso del modello Crystal sia del modello in PET, un panno in microfibra o tessuto morbido non abrasivo che potrebbe danneggiare o rigare la visiera di protezione (DPI).